vai al contenuto della pagina vai al menu di navigazione
 

Miti e metamorfosi

01/04/2009 dalle 00:00 alle 00:00

Dove PROVINCIA DI BOLOGNA VIA ZAMBONI 13 SALA ZODIACO (PALAZZO MALVEZZI) BOLOGNA dalle 15 alle 19

Aggiungi l'evento al calendario

ALMA MATER STUDIORUM - UNIVERSITà DI BOLOGNA

Dipartimento di Lingue e Letterature Straniere Moderne

Sezione di Filologia Ugro-Finnica

LABORATORIO PERMANENTE DI STUDI SULLO SCIAMANESIMO

PROVINCIA DI BOLOGNA - ASS. CULTURA E PARI OPPORTUNITà

 

1 APRILE 2009 dalle 15 alle 19

PROVINCIA DI BOLOGNA VIA ZAMBONI 13

SALA ZODIACO (PALAZZO MALVEZZI) BOLOGNA

 

MITI E METAMORFOSI

SIRENE, DEE, SIBILLE, DONNE CONTEMPORANEE
DAGLI ARCHETIPI FEMMINILI ALLE TRASFORMAZIONI SOCIALI

L’incontro, promosso dal Laboratorio Permanente di Studi sullo Sciamanesimo e coordinato dalla prof.ssa Carla Corradi Musi, si sofferma sulla ricchezza e l’ampiezza degli archetipi che accomunano i territori eurasiatici, prendendo in esame i caratteri d’attualità delle metamorfosi femminili del mito, rappresentazioni simboliche della capacità di rigenerazione delle donne.

In apertura: CORTOMETRAGGIO (4’ - 2008): "LA SIRENA". Tratto  dal film collettivo "ALL HUMAN RIGHTS FOR ALL". Il cortometraggio (come gli altri episodi) è ispirato all’Art. 6 della Dichiarazione Universale dei Diritti Umani. Regia di Daniele Cini con la collaborazione di Francesca Zanni. Presentazione a cura della pubblicazione fuorivistacinema e multimedia.

 

Saluto di:

Simona, Lembi, Ass. alla Pari Opportunità della Provincia di Bologna; Daniela Gallingani, Preside della Facoltà di Lingue e Letterature Straniere; Keir Elam, Direttore del Dipartimento di Lingue e Letterature Straniere Moderne.

 

Relatori:

Carla Corradi Musi: Donna e metamorfosi nei miti sciamanici

Sanna Maria Martin: La sposa del lupo, un caso di licantropia nella letteratura finlandese

Zsuzsanna Rozsnyói: La metamorfosi di S. Lucia nei riti e nelle credenze popolari ungheresi

Giorgia Ferrari: Tra acqua, terra e cielo con la donna-anatra nera

Felice Vinci: Metamorfosi femminili tra Mediterraneo e Baltico

Sonia Maura Barillari: Sibille, anguane e altre metamorfosi

Patrizia Caraffi: Sirene medievali

Francesco Benozzo: La metamorfosi della dea Epona: dai miti preistorici ai mondi medievali

Giuseppina Speltini: Trasformazioni femminili e spazi di vita

Nedda Alberghini Po, Associazione Onlus "Le Case degli Angeli di Daniele": Metamorfosi e rinascita: una speranza per le donne nei paesi in via di sviluppo.

 

Alle 18:15 il poeta Vincenzo Crapio, intervistato da Fuorivista, dedicherà al tema dell’incontro alcune liriche tratte dal suo libro, illustrato dal pittore Calusca (Luca Scandura), Nudi oppure Calzati.

BRINDISI CONCLUSIVO. INGRESSO LIBERO.

 

Info 051 37 43 27 Associazione CaraCult

www.caracult.it  www.fuorivista.eu  http://labpermstudisciamanesimo.blogspot.com