vai al contenuto della pagina vai al menu di navigazione
 

Giornata di Studi su “Il testo letterario nell’apprendimento linguistico: esperienze a confronto”

13/05/2016 dalle 00:00 alle 00:00

Dove Aula V - Dipartimento LILEC Alma Mater Studiorum – Università di Bologna

Aggiungi l'evento al calendario

Giornata di Studi su

“Il testo letterario nell’apprendimento linguistico: esperienze a confronto”

 

Bologna, 13 maggio 2016

Sede dell’evento:
Dipartimento LILEC
Alma Mater Studiorum – Università di Bologna
Aula V

Organizzazione:
CeSLiC: Centro di studi linguistico-culturali. Ricerca – prassi – formazione http://www.lilec-ceslic.it/

Proponenti:
Donna R. Miller, Maria Jose Rodrigo Mora, Paola Puccini, Barbara Ivancic

Comitato Scientifico:
Donna R. Miller, Eva-Maria Thüne, Sabrina Fusari, Barbara Ivancic, Maria Jose Rodrigo Mora, Monica Perotto, Paola Puccini, Rosa Pugliese, Monica Turci

 

  • Ø Descrizione della Giornata di Studi

Questa Giornata di Studi vuole muovere un primo passo verso una riflessione più ampia, che è nostra intenzione perseguire nel prossimo triennio, sull’insegnamento della lingua e linguistica straniera attraverso il testo letterario. Si tratta di una prassi diffusa nelle Università di tutto il mondo e anche nella Scuola di Lingue e Letterature, Traduzione e Interpretazione dell’Ateneo bolognese.

La nostra iniziativa prende le mosse dalla convinzione che, come ha affermato Hasan (1989 [1985]: 91), nell’arte verbale il ruolo della lingua è centrale. Qui la lingua non è come l’abbigliamento per il corpo, ma è il corpo stesso (traduzione nostra). In maniera simile, questa iniziativa prende in considerazione la lingua attraverso la sua funzione nella letteratura.

Scopo di questa Giornata di Studi è:

-          discutere il ruolo fondamentale che ha l’impiego del testo letterario nello sviluppo delle competenze linguistico-culturali degli studenti della nostra Scuola e

-          indagare l’utilità di un approccio linguistico e traduttologico al testo letterario, sia per l’educazione linguistica sia per la comprensione critica del testo letterario.

Questa iniziativa è rivolta a tutti coloro che nella loro pratica di insegnamento linguistico utilizzano il testo letterario e anche ai nostri studenti dei Corsi di Studio Triennali e Magistrali.

La Giornata prevede due sezioni:

-          Didattica delle lingue, delle linguistiche e culture straniere

e

-          Didattica della traduzione delle lingue straniere, in cui il testo letterario viene usato per l’insegnamento della traduzione delle lingue straniere.

Per saperne di più sui partecipanti, sull’attività alternativa al tirocinio e sull’iscrizione, cliccare qui.

 

Modalità di iscrizione alla Giornata di studi

La Giornata è aperta a tutti. Non è prevista una quota di iscrizione.
Per motivi organizzativi, l’iscrizione con buffet è stata chiusa, ma siete tutte/i cordialmente invitati ad assistere ai lavori della Giornata.

 

Inoltre, la Giornata è stata approvata come attività alternativa al tirocinio, aperta agli studenti di tutti i Corsi di Laurea Triennale e Magistrale, e comporta l’assegnazione di 3 cfu. Agli studenti che intendano frequentare il convegno per ottenere i 3 cfu delle attività alternative al tirocinio, verranno richieste:

  • la frequenza obbligatoria a tutti gli interventi della Giornata di Studio;
  • la stesura di una breve tesina sui contenuti di un panel o di una sessione a scelta tra quelli presentati nel corso della Giornata, da inviare entro l’ultima settimana di maggio 2016 alla prof.ssa Donna R. Miller (donnarose.miller@unibo.it).

La lista sarà a numero chiuso: max. 25 iscritti e verrà aperta il 4 aprile 2016 alla pagina web della bacheca della Scuola: http://www.scuolalingue.unibo.it/it/bacheca

Qualora il numero degli studenti lo permetta, è anche nostro desiderio concludere la Giornata con una tavola rotonda, gestita con gli studenti, che riassuma i lavori e che indichi una traiettoria per futuri sviluppi di questa Giornata di Studi.