vai al contenuto della pagina vai al menu di navigazione
 

Beni e servizi: nuove modalità di acquisto

In seguito all’introduzione della recente normativa relativa alla spending review (DL n. 52/2012 , DL 95/2012 e legge di stabilità L228/12), volta a ridurre la spesa e a garantire la trasparenza delle procedure, l’Ateneo è obbligato, per l’approvvigionamento di beni e servizi (di qualsiasi importo), a utilizzare le Convenzioni e il Mercato Elettronico della Pubblica Amministrazione

Non è pertanto più possibile effettuare acquisti in forma autonoma
per materiale di consumo, attrezzature, software e servizi, chiedendone poi il rimborso su propri fondi di ricerca.

Si prega di consultare la Circolare relativa alle nuove modalità di acquisto all'interno del nostro Dipartimento

Pubblicato il 10 aprile 2013